"Buono" a sapersi

Finger food: un nuovo trend in cui il tonno è tra i protagonisti

Dimenticate coltello e forchetta, cucchiai bacchette e ogni altro tipo di utensile. Per mangiare il cibo più trend del momento avete bisogno solo delle vostre mani!

Si chiama finger food (letteralmente cibo con le dita) e comprende tutte quelle piccole porzioni di cibo da mangiare in un solo boccone. Ma attenzione, se è vero che tutto il finger food deve essere mangiato con le mani, non tutto ciò che si mangia con le mani può essere classificato come finger food! Per esserlo infatti bisogna essere non solo “mini” ma anche belli da vedere:

Lo chef Valletta che definisce il Finger Food come “un’offerta gastronomica alimentare che si presenta di piccole dimensioni, che costituisce un boccone unico e che prevede un’articolazione nella sua struttura per forma e cromia, per sapori e consistenze, per contrasti o analogie.”

Per realizzare dei finger food non basta quindi ridurre semplicemente le quantità ma è necessario pensare a degli accostamenti originali e azzardati e a delle forme particolari che faranno innamorare a prima vista, prima ancora dell’assaggio.

Via libera quindi a mini sandwich, bignè salati, polpettine di mare, di terra o di legumi, tartine mignon e bicchierini: tutti formati ed ingredienti che si sposano benissimo con il tonno, anche in scatola!

Il tonno è, infatti, un ingrediente che si presta molto bene ad essere accostato a molteplici sapori senza contare che è facilmente reperibile, apprezzato quasi da tutti e veloce da utilizzare.

Potete quindi preparare delle deliziose bruschette con pane caldo, tonno e mousse di formaggi, delle polpettine di tonno e ricotta, dei vol- au- vent con tonno e alici, dei tortini con tonno e verdure. Se cercate l’ispirazione date un’occhiata alle nostre ricette!