Le ricette di @cucinare_stanca

6. Maritozzi salati con ricotta e tonno

Maritozzi salati con ricotta e tonno

A novembre il caldo è ormai un ricordo lontano e quindi siamo tutti autorizzati a mettere di nuovo #lemaniinpasta e accendere di nuovo il forno per dare vita ai nostri lievitati preferiti. Non tutti però!

Come ci ricorda @cucinare_stanca questo è anche il momento in cui dovete essere più forti e resistere alla crisi da panettone fatto in casa: aspettate altri 20 giorni fino a quando sarà troppo tardi e lo comprerete, facendo fare il proprio lavoro a chi lo sa fare.

Cosa fare nel frattempo? Come ci ricorda Sofia, approcciarsi a un lievitato semplice è l’unica via. Ed è così che ci ha proposto questi maritozzi salati con ricotta e tonno, che in realtà potrebbero con l’aggiunta di qualsiasi cosa all’interno, olive, pomodori secchi, gocce di cioccolato o noci, diventare panini o dolcetti.

Per scoprire se i maritozzi salati con ricotta e tonno sono davvero semplici come lei sostiene ecco cosa vi serve:

  • 200 g di farina Manitoba
  • 50 g di farina debole
  • 120 g di latte a temperatura ambiente
  • 10 g di lievito di birra
  • 1 uovo
  • 15 g di zucchero
  • 7 g di sale
  • 20 g di olio d’oliva

Per il condimento:

Procedimento
Per preparare i maritozzi salati con ricotta e tonno setacciate le farine, sciogliete il lievito di birra nel latte e iniziate a mescolare/impastare o mano o in planetaria con gancio.
Mescolate uovo e zucchero e versate la miscela nell’impasto, a velocità bassa. Quando sarà tutto assorbito inserite il sale e fatelo incorporare bene, poi in due tre volte versate l’olio.
Mettete a lievitare per circa 2 ore e mezza, sempre coperto da pellicola.
Passato questo tempo dividete l’impasto in palline da 50 g e allisciatele al meglio che potete.

Disponete le palline in teglia ben distanziate e fatele lievitare per circa un’ora. Spennellate con mix di latte e uova e fate cuocere a 190°C per circa 10/15 min, controllando sempre perché si cuociono subito.
Mescolate la ricotta con un po’ di sale e pepe, e aggiungeteci il tonno. Riempite i maritozzi di ricotta e aggiungete un po’ di tonno come guarnizione.

Ora diteci: questi maritozzi salati con ricotta e tonno non sono molto meglio del panettone fatto in casa?