Tonno Sardanelli: è il più buono!

La ventresca: la parte più pregiata del tonno

La ventresca è indubbiamente la parte più nobile e pregiata del tonno.

Si ricava dai muscoli del ventre, quelle parti del pesce che ricoprono i fianchi e la cavità addominale e che si distinguono per la ricca presenza di grassi. È proprio questa caratteristica che rende questo prodotto così prelibato: i grassi, infatti, rendono la ventresca particolarmente morbida e gustosa. 

La lavorazione della ventresca avviene con particolare cura e attenzione. Tutto il procedimento di separazione della ventresca dalle altre parti del pesce viene effettuato rigorosamente a mano. La successiva cottura al vapore consente di mantenere inalterate tutte le proprietà nutrizionali.

È così che si ottiene un prodotto pregiato, dal sapore delicato e inconfondibile, che può essere consumato da solo o utilizzato nella preparazione di numerose ricette.